Piattaforma ecologica.

TEMPORANEA INDISPOSIZIONE CASSONI PER LEGNO

Si informa la cittadinanza che per un problema tecnico, i cassoni per il conferimento dei rifiuti in legno presenti nella piattaforma ecologica comunale di via Copernico non saranno disponibili fino a giovedì prossimo, 6 agosto, compreso.
Eventuali rifiuti in legno portati alla piattaforma dovranno essere messi nel cassone dei rifiuti ingombranti.
Poiché tale variazione comporta maggiori spese per il Comune, si invitano i cittadini e le Ditte a posticipare, per quanto possibile, ogni conferimento di rifiuto in legno a venerdì, onde poter ridurre i costi del diverso processo di smaltimento.

Sesto San Giovanni, 3 agosto 2020

Scarica il modulo di accesso alla piattaforma ecologica

In via Copernico 74 si trova la piattaforma ecologica dove ogni residente – cittadino o impresa – può portare tutti i rifiuti solidi urbani che non possono essere differenziati o che hanno volumi e dimensioni particolarmente ingombranti. Sui quasi quattromila metri quadrati dell’area sono posizionati i diversi contenitori per il conferimento dei materiali, tutti protetti da tettoie. L’ingresso in piattaforma è regolamentato per le quantità ed è consentito solo alle persone residenti a Sesto.
Ecco l’ elenco completo dei codici CER e dei rifiuti conferibili in piattaforma.

I rifiuti di origine non domestica (provenienti da locali e luoghi adibiti ad usi diversi da quelli di civile abitazione) sono conferibili in piattaforma solo se: non pericolosi, assimilati ai rifiuti urbani, corredati di formulario (per ogni tipologia conferita), trasportati da ditta iscritta all’albo nazionale gestori ambientali, prodotti all’interno del territorio comunale.
La piattaforma è aperta:

  • a tutte le utenze domestiche
  • alle utenze non domestiche (aziende artigianali, commerciali o produttive di servizi) provenienti da luoghi con destinazione abitativa
  • non rientrano le attività industriali.

ORDINANZA COMUNALE

 

ORARI

PER LE UTENZE DOMESTICHE

Da lunedì a venerdì: 14.00 – 18.00
Sabato: 9.30 – 12.30 | 14.00 – 17.30
Donmenica: 9.30 – 12.30

 

 

ORARI

PER LE UTENZE NON DOMESTICHE

Martedì, mercoledì e venerdì: 9.30 – 12.30

Il Lunedì e Giovedì mattina, la Domenica pomeriggio e i giorni festivi la piattaforma rimane chiusa.

 

Si possono chiamare gli operatori della piattaforma ecologica al numero: 335 7321824

CHE COSA PORTARE IN PIATTAFORMA

Utenze Domestiche

Rifiuti non pericolosi

  • Imballaggi in plastica (compreso polistirolo espanso), plastica
  • Imballaggi in legno, legno e rottami di legno
  • Imballaggi metallici, materiali ferrosi e rottami metallici
  • Imballaggi in vetro, vetro in lastre
  • Pneumatici fuori uso
  • Imballaggi in carta e cartone
  • Frazione organica da raccolta differenziata
  • Oli e grassi commestibili
  • Rifiuti biodegradabili (scarti vegetali, ramaglie da potature)
  • Frazione secca, rifiuti urbani non differenziati
  • Rifiuti misti dall’attività di costruzione e demolizione (inerti da piccole lavorazioni domestiche)
  • Rifiuti ingombranti (mobilia di grosse dimensioni)

Rifiuti pericolosi

  • Cartucce scariche di toner
  • Scarti di oli minerali per motori e ingranaggi
  • Batterie al piombo
  • Solventi
  • Tubi fluorescenti (neon e lampade a scarica)
  • Frigoriferi e Frigocongelatori
  • Vernici, inchiostri, adesivi e resine
  • Imballaggi contenenti residui di sostanze pericolose
  • Farmaci scaduti
  • Gas in contenitori a pressione (compresi gli halon)
  • Batteria, accumulatori e pile
  • Apparecchiature elettriche ed elettroniche, elettrodomestici, computer, televisori e monitor. Stampanti e fotocopiatrici

Utenze non domestiche


I rifiuti di origine non domestica possono essere portati in piattaforma solo se:

  • non sono pericolosi
  • sono assimilati a rifiuti urbani
  • sono corredati di un formulario
  • vengono trasportati da una ditta iscritta all’albo nazionale dei gestori ambientali
  • sono prodotti all’interno del territorio comunale.

Il mezzo di trasporto che porta i rifiuti alla piattaforma viene pesato sia al momento dell’ingresso, sia a quello dell’uscita.

Rifiuti non pericolosi

  • Imballaggi in plastica (compreso polistirolo espanso), plastica
  • Imballaggi in legno, legno e rottami di legno
  • Imballaggi metallici, materiali ferrosi e rottami metallici
  • Imballaggi in vetro, vetro in lastre
  • Pneumatici fuori uso
  • Imballaggi in carta e cartone
  • Frazione organica da raccolta differenziata
  • Abbigliamento e indumenti dismessi
  • Oli esausti e grassi commestibili
  • Rifiuti biodegradabili (scarti vegetali, ramaglie da potature)
  • Frazione secca, rifiuti urbani non differenziati
  • Rifiuti misti dall’attività di costruzione e demolizione (inerti da piccole lavorazioni domestiche)
  • Rifiuti ingombranti (mobilia di grosse dimensioni)

QUANTITÀ AMMESSE

I conferimenti in piattaforma da parte degli utenti dei rifiuti solidi urbani e assimilati devono avvenire con una opportuna frequenza al fine di evitare l’accumulo di consistenti quantità.

La quantità conferita non deve essere tale da saturare nell’immediato la capacità del container a disposizione degli utenti: viene fissato quindi il limite massimo di 2 metri cubi giornalieri.

Per detti conferimenti potranno essere presi contatti con il responsabile del presidio all’impianto che fornirà le opportune indicazioni e disposizioni riguardo ai tempi e modalità di conferimento/scarico.

AUTOCERTIFICAZIONE