Plastica.

COSA METTERE NEL SACCO GIALLO


  • bottiglie in plastica (acqua e bibite)
  • contenitori in tetrapak per bevande e alimenti (latte, succhi di frutta, vino)
  • flaconi in plastica per detersivi e shampoo
  • confezioni e vaschette in plastica per alimenti
  • piatti e bicchieri in plastica
  • plastica per imballaggi e sacchetti per la spesa
  • imballaggi e vaschette per alimenti in polistirolo
  • barattoli e lattine in alluminio, metallo o banda stagnata per bevande e alimenti
  • imballaggi e fogli in alluminio
  • bombolette spray vuote

  • Questi materiali possono andare nel sacco giallo soltanto se sciacquati dai residui che vi erano contenuti.

  • Quando possibile è sempre meglio schiacciare i contenitori, per ridurre il loro volume e occupare meno spazio.

  • I sacchi gialli (dimensioni 70x110cm) possono essere acquistati presso la grande distribuzione.

  • Per grossi quantitativi di plastica o di teli di cellophane può essere utilizzata la piattaforma ecologica di Via Copernico 74.



ORARI E MODALITÀ DI ESPOSIZIONE
I sacchi gialli (dimensioni 70x110cm) devono essere esposti dopo le ore 23.00 del giorno precedente la raccolta ed entro le ore 6.00 del giorno di raccolta.

I sacchi (peso massimo 10kg) vanno trasportati con attenzione per prevenire rotture e collocati sul suolo pubblico ben chiusi davanti al proprio numero civico.

I sacchi contenti rifiuti diversi da quelli indicati non saranno ritirati e i responsabili dell'esposizione avranno l'obbligo di riportarli al loro interno.


thumbnail of Adesivo A5-NonConforme_3
Adesivo per sacco/bidone non conforme

ELENCO DELLE VIE
E GIORNI DI RACCOLTA