Differenziare.

La raccolta differenziata è un gesto semplice, quotidiano e di fondamentale importanza: riciclando si dà nuova vita ai rifiuti, si risparmiano materie prime, si riduce l’energia necessaria alla realizzazione di nuovi prodotti e si diminuiscono le emissioni inquinanti nell’ambiente. Ecco l' ordinanza sindacale 103/2016 del 28/11/2016 per la separazione delle varie frazioni dei rifiuti solidi urbani e il loro conferimento.
Inoltre separare e differenziare i rifiuti è un’operazione importante per garantire un ambiente migliore e un risparmio economico per la città e per ciascuna famiglia, perché
Umido, secco, carta, plastica, vetro: cinque categorie diverse, ognuna nel corretto contenitore.

Prima di buttare qualcosa (libri, abiti, telefonini...)
pensa se può essere utile a un’altra persona!

RIFIUTI PERICOLOSI

Le pile usate usate devono essere depositate negli appositi contenitori stradali o da banco, a disposizione nei negozi di articoli elettrici e presso la grande distribuzione. Gli esercizi commerciali autorizzati alla vendita sono tenuti a ritirarle. Ecco la lista dei contenitori sul territorio.

I farmaci scaduti devono essere depositati negli appositi contenitori a disposizione presso le farmacie.

INDUMENTI USATI

Il servizio di raccolta di vestiario, scarpe e pellame ancora in buone condizioni viene effettuato dalla Caritas Ambrosiana e da altri enti e associazioni.
I cassonetti si trovano in parte su suolo pubblico con autorizzazione del Comune ed in parte all’interno degli spazi delle comunità parrocchiali.
É importante non introdurre nei contenitori stracci e vestiti laceri e non abbandonare i rifiuti all’esterno dei contenitori.

Ecco la lista dei contenitori sul territorio.